martedì 28 ottobre 2014

Apple Pie

Vi è mai capitato di avere la curiosità di provare una ricetta da tanto tempo, ma non aver mai avuto l'occasione per farlo? Ecco, io era una vita che volevo provare la Apple pie, forse addirittura da quando ho visto la prima volta American Pie, perciò non me la sono fatta sfuggire quando l'ho vista nel libro di Laurel Evans ....



Ingredienti per una torta da 22 cm di diametro:

Pie Crust doppia (crosta per pie):

320 gr di farina 00
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di zucchero
220 gr di burro
1 cucchiaio di aceto

Per la farcia:

8 mele (miste tra Granny Smith e Fuji) sbucciate private del torsolo e tagliate in 12 spicchi
100 gr di zucchero + extra per la finitura
1 cucchiaio di succo di limone
sale
1 cucchiaino di cannella in polvere
1 cucchiaino di noce moscata in polvere
1 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
50 gr di burro
20 gr di maizena
1 uovo leggermente sbattuto con 1 cucchiaino d'acqua




Preriscaldate il forno a 215° C.
Preparate la crosta per pie: tutti gli ingredienti devono essere freddi per evitare che la pasta diventi dura. Mettete la farina in frigorifero per almeno 30 minuti. I pezzetti di burro dovrebbero essere posti in freezer per 10 minuti prima dell'uso.
Nell'apposito contenitore del robot da cucina setacciate la farina, il sale e lo zucchero. Unite il burro e azionate la lama di metallo per ottenere un impasto dalla consistenza molto granulosa.
Versatelo in una terrina, unite l'aceto e 5 cucchiai di acqua ghiacciata e mescolate in fretta con una forchetta. Trasferite su un piano di lavoro leggermente infarinato e impastate rapidamente per non scaldare la pasta è il segreto perchè diventi friabile e non indurisca.
Dividete l'impasto a metà appiattitelo a forma di disco, avvolgetelo nella pellicola alimentare e ponete in frigorifero almeno 1 ora (meglio per una notte) prima di stendere la pasta.
Su una superficie leggermente infarinata stendete metà dell'impasto in un disco di 30 cm di diametro con uno spessore di circa 3 mm., trasferite la pasta in una tortiera del diametro di 22 cm, premetela bene lasciando un'eccedenza di pasta di circa 1 cm e mettete in frigorifero per almeno 30 minuti.
Mentre la torta sarà in frigorifero preparate il ripieno: in una terrina mescolate gli spicchi di mela con lo zucchero, il succo di limone, una presa di sale e le spezie e lasciate riposare a temperatura ambiente per 30 minuti. Quindi scolatele, mettetele da parte e filtrate il succo in un pentolino. Unite il burro e cuocete a fuoco medio, facendo bollire per circa 5 minuti per creare uno sciroppo.
In un'altra terrina mescolate le mele con la maizena, quindi unite lo sciroppo. Trasferite il composto nella base di pasta fredda concentrando il ripieno al centro. Stendete un altro disco di pasta e appoggiatelo sul ripieno. Rifilatelo a circa 1 cm dall'orlo e premete il bordo su quello della base. Ripiegate il bordo dell'impasto in sotto in modo che sia a livello del bordo della tortiera. Formate delle scanalature lungo il bordo o premete con i rebbi di una forchetta per sigillare bene. 
Trasferite la torta in frigorifero almeno 30 minuti. Prima di infornare spennellate la superficie con l'uovo sbattuto e spolverate con un cucchiaio di zucchero. 
Effettuate 4 tagli al centro della pasta per far uscire il vapore. 
Cuocete al livello più basso del forno per 45-55 min (io l'ho tenuta circa 1 ora, abbassando la temperatura a 200/190 dopo circa quarata minuti). Coprite con un foglio di alluminio se dovesse scurirsi troppo dopo 30 minuti.



Cosiderazioni:

Il procedimento, tra i vari passaggi in frigo, è lunghetto, va detto, però la torta è davvero buona, e seguendo le istruzioni alla lettera non ci sono problemi di sorta.
La crosta per pie, pur non essendo dolce, è davvero buona e friabile (si vede persino dalla foto!), magari per gusto personale (o forse dipende dalle mele che ho trovato) un pochino più di zucchero ce lo avrei visto bene, ma comunque è davvero molto buona,  per cui si merita:


Valeria 

4 commenti:

  1. Meravigliosa! Adoro la apple pie in tutte le sue versioni e questa non è da meno, sugosa e friabile al contempo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Monica... è davvero buona in effetti :-)

      Elimina
  2. Stupenda, Vale... deve essere di un buono pazzesco e poi che belle le foto! Mi hai fatto venire voglia di prepararla ^_^ Un abbraccio grande e complimenti, notte :) <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale!! :-) ....questa apple pie è davvero favolosa, provala! un bacione!! <3

      Elimina

I vostri commenti aiutano a migliorarci!